Ruggero Mastroianni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ruggiero Mastroianni)
Ruggero Mastroianni in una scena di Scipione detto anche l'Africano

Ruggero Mastroianni (Torino, 7 novembre 1929Pomezia, 9 settembre 1996) è stato un montatore e attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello di Marcello Mastroianni, nacque a Torino dove la famiglia si era trasferita da Fontana Liri quando il padre vi aveva trovato lavoro come chimico[1]. Uno dei più grandi montatori cinematografici italiani,[senza fonte] ha lavorato con i più grandi registi italiani, da Fellini in Giulietta degli spiriti e Amarcord, a Visconti in Morte a Venezia e Ludwig.

Ha lavorato come attore insieme al fratello Marcello (nella parte di Scipione l'Africano) e Vittorio Gassmann (nella parte di Catone il Censore) nel film Scipione detto anche l'africano di Luigi Magni nella parte di Scipione l'Asiatico.[2]

Morì di un improvviso attacco di cuore all'interno della sua abitazione di Torvaianica mentre stava ultimando il montaggio del film La tregua di Francesco Rosi; il film è infatti dedicato a lui e a Pasqualino De Santis, morto durante le riprese. È sepolto presso il Cimitero del Verano di Roma.

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Montatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fondazione Umberto Mastroianni - I Mastroianni
  2. ^ (EN) Scipione detto anche l'africano in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Controllo di autorità VIAF: 51896486 SBN: IT\ICCU\TO0V\282651