NABA - Nuova Accademia di Belle Arti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NABA - Nuova Accademia di Belle Arti Milano
Stato Italia Italia
Città Milano
Fondazione 1980
Sito web www.naba.it
 

La NABA, acronimo di Nuova Accademia di Belle Arti Milano, è una Accademia di Belle Arti privata, legalmente riconosciuta dal MIUR, con sede a Milano. Secondo l'attuale offerta formativa, la Nuova Accademia di Belle Arti Milano è compresa nel comparto universitario, nel settore dell'Alta Formazione Artistica e Musicale e rilascia diplomi accademici legalmente riconosciuti di 1º livello (equiparati al diploma di laurea) e di 2º livello (equiparati alla laurea magistrale). Accoglie circa 1.200 studenti di cui vari stranieri; mantiene collegamenti e scambi di studenti e docenti con altri paesi europei attraverso il Progetto Erasmus.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'accademia nasce a Milano nel1980 per volontà di Ausonio Zappa, Guido Ballo e Tito Varisco, con l’obiettivo di contestare la rigidità della tradizione accademica e di introdurre visioni e linguaggi più vicini alle pratiche artistiche contemporanee e al sistema dell’arte e delle professioni creative.

Nel 1995, l'accademia riceve dal Sindaco di Milano un attestato di Benemerenza Civica. Nel 2002 entra a far parte del Gruppo Bastogi e integra Futurarium, scuola post universitaria di estetica fondata da Alessandro Guerriero. Nel 2004 si insedia nella sede di via Darwin a Milano. Nel 2009 l'accademia entra a far parte di Laureate Education, un network internazionale di oltre 54 istituzioni accreditate che offrono corsi di laurea di primo e secondo livello.

Offerta formativa[modifica | modifica sorgente]

L'accademia offre corsi di studio triennali, corsi di studio specialistici, master, corsi liberi e corsi estivi (in collaborazione con Domus Academy).

Campus[modifica | modifica sorgente]

L'accademia si trova nel quartiere storico dei Navigli. Il campus comprende laboratori per computer grafica, editing video, modellazione 2D e 3D, sound design, oltre a laboratori sartoriali, di incisione, modellistica, pittura e illuminotecnica. Per la lavorazione delle plastiche, del gioiello, del ferro e del legno è a disposizione degli studenti un atelier nella sede distaccata di via Col di Lana. Il campus comprende anche NABASITE, uno spazio espositivo che ospita mostre di artisti italiani e stranieri. In origine, NABA campus era un ospedale sero-militare durante l'era di Mussolini.

Rapporti istituzionali[modifica | modifica sorgente]

NABA è membro fondatore di Milano Accademie (network formato da Conservatorio di Milano, Domus Academy, Accademia Teatro alla Scala, Fondazione Scuole Civiche-Scuola di Arte Drammatica Paolo Grassi). Partecipa al Planetary Collegium, dottorato di ricerca in arti e tecnologie dell’Università di Plymouth ed è membro fondatore di MANET (Media Art Net) per lo sviluppo della ricerca sulle tecnologie applicate ai media. È socia fondatrice della Piattaforma del Sistema Formativo Moda che unisce Camera Nazionale della Moda, Assessorato alle Attività Produttive della Provincia di Milano e le principali scuole di moda di Milano. Con le altre università cittadine ha partecipato alla creazione del Portale del Sistema Universitario milanese.

Accreditamento e Relazioni Internazionali[modifica | modifica sorgente]

Dal 2001 è certificata UNI-EN ISO 2000. È gemellata con 44 Università e Accademie europee nel progetto LLP-Erasmus e con 13 università extra-europee tra cui Pratt Institute, San Francisco State University, Rhode Island School of Design e Nagoya University. Come membro di Laureate International Universities (LIU), NABA è in contatto con diverse scuole LIU, come ISLA (Portogallo), Universidad del Valle de México (Messico), Universidad Andrés Bello (Cile) e UDLA (Ecuador)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Università Portale Università: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Università