Mary Robinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la poetessa e attrice teatrale britannica, amante di Giorgio IV, vedi Mary Robinson (poetessa).
Mary Robinson
Mary Robinson World Economic Forum 2013 crop.jpg

Presidente della Repubblica d'Irlanda
Durata mandato 3 dicembre 1990 -
12 settembre 1997
Predecessore Patrick John Hillery
Successore Mary McAleese

Dati generali
Partito politico proposta dal Partito Laburista
Firma Firma di Mary Robinson

Mary Robinson (in gaelico Máire Bean Mhic Róibín) (Ballina, 21 marzo 1944) è una politica irlandese. È stata la prima donna a diventare Presidente della Repubblica Irlandese[1] dal 3 dicembre 1990 all'11 novembre 1997, prima rappresentante dei partiti socialisti ad essere assunta alla massima carica della Repubblica.

Dal 1997 al 2002 è stata Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani.[2] Ha vinto due premi: il Premio Erasmo nel 1999[3] e il Premio Sonning nel 2002.[4] Nel 2003 ottenne a Berlino la Medaglia Otto Hahn per la Pace.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Presidential Medal of Freedom - nastrino per uniforme ordinaria Presidential Medal of Freedom
— luglio 2009
Dama di I Classe dell'Ordine di Tomáš Garrigue Masaryk - nastrino per uniforme ordinaria Dama di I Classe dell'Ordine di Tomáš Garrigue Masaryk
— 2003
Premio Principe delle Asturie per le scienze sociali - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per le scienze sociali
— 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.repubblica.it
  2. ^ (EN) http://www.ohchr.org/EN/ABOUTUS/Pages/Robinson.aspx
  3. ^ (EN) http://www.erasmusprijs.org/eng/page.cfm?item_ID=17&paginaID=211&action=view
  4. ^ (EN) http://www.ku.dk/english/sonning_prize/recipients.htm

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente dell'Irlanda Successore Flag President of Ireland.svg
Patrick Hillery 1990-1997 Mary McAleese

Controllo di autorità VIAF: 47073247 LCCN: n91056554