Classificazione ICD

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da ICD-9)

La classificazione ICD (dall'inglese International Classification of Diseases; in particolare, International Statistical Classification of Diseases, Injuries and Causes of Death) è la classificazione internazionale delle malattie e dei problemi correlati, stilata dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS-WHO).

L'ICD è uno standard di classificazione per gli studi statistici ed epidemiologici, nonché valido strumento di gestione di salute e igiene pubblica.

È oggi alla decima edizione (ICD-10), approvata nel 1990 durante la 43esima Assemblea mondiale della sanità dell'OMS e utilizzata a partire dal 1994.

La prima redatta fu una lista di cause di morte, adottata dall'Istituto Statistico Internazionale nel 1893. Nel 1948 vengono incluse anche le cause di morbosità. Per il 2017 è prevista la pubblicazione ufficiale dell'undicesima edizione[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ICD-11

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN209185752 · GND: (DE4261731-5
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina