Geografia della Repubblica d'Irlanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La geografia dello stato irlandese coincide quasi totalmente con la geografia dell'isola d'Irlanda, pertanto qui viene esposta soltanto una tabella dettagliata dei dati geografici della Repubblica. Per un'esposizione sistematica e sviluppata, consultare l'articolo suggerito in alto inerente all'intera isola irlandese.

Mappa della Repubblica d'Irlanda

Continente:
Europa

Posizione:
Europa occidentale, occupando cinque-sesti dell'isola d'Irlanda nell'Oceano Atlantico settentrionale, ad ovest della Gran Bretagna

Coordinate:
52° N, 8° e

Area:
totale: 70.280 km²
territorio: 68.890 km²
acque: 1.390 km²

Area - comparativa:
poco più larga della Virginia Occidentale

Confini territoriali:
totale: 360 km
nazioni confinanti: Regno Unito 360 km

Costa: 1.448 km

Richieste marittime:
ripiano continentale: non specificato
zona di pesca esclusiva: 370 km (200 nm)
territorio marittimo: 22 km (12 nm)

Clima: temperato marittimo; modificato dalla Corrente Nord Atlantica; inverni miti, estati fresche; costantemente umido; nuvoloso per più della metà del tempo.

Terreno: interamente pianeggiante nelle midlands, colline e basse ma impervie montagne sulle coste; scogliere marine nell'ovest

Altitudini estreme:
punto più basso:
Oceano Atlantico 0 m
punto più alto:
Carrantuohill 1.039 m

Risorse naturali:
zinco, gas naturale, barite, rame, gesso, calcare, dolomite, torba, argento

Uso del terreno:
terreno arabile: 15.2%
colture permanenti: 0.03%
altro: 84.77% (2001)

Terreno irrigato: NA

Rischi naturali: NA

Miglioramenti - recenti discussioni:
inquinamento delle acque, specialmente dei laghi, per lo scarico agricolo

Miglioramenti - accordi internazionali dove l'Irlanda è parte stipulante:
Inquinamento atmosferico: soluzioni generali, ossido di azoto e Sulphur 94, Biodiversità, Cambiamento di clima, Desertificazione, Modificazioni di bonifica, Danni rischiosi per l'ambiente, Legge del Mare, Contrabbando marittimo, Nuclear Test Ban, Protezione del buco dell'ozono, Inquinamento navale, Tropical Timber 83, Zone umide, Caccia alle balene
firmati ma non ratificati:
Inquinamento atmosferico: Inquinanti organici persistenti, Cambiamento del Clima-Protocollo di Kyoto, Specie a rischio, Conservazione della vita marina, Tropical Timber 94

Note geografiche:
Posizione strategica di gran parte delle rotte navali e aree per Nord America e Europa settentrionale; più del 40% della popolazione vive intorno a Dublino

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]