Courtney Lee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Courtney Lee
Courtney Lee in March 2013.jpg
Courtney Lee in azione con l'uniforme dei Boston Celtics
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 91 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Squadra Memphis Grizzlies Memphis Grizzlies
Carriera
Giovanili

2004-2008
Pike High School
WKU Hilltoppers WKU Hilltoppers
Squadre di club
2008-2009 Orlando Magic Orlando Magic 77
2009-2010 New Jersey Nets New Jersey Nets 71
2010-2012 Houston Rockets Houston Rockets 139
2012-2014 Boston Celtics Boston Celtics 108
2014- Memphis Grizzlies Memphis Grizzlies 49
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2014

Courtney Lee (Indianapolis, 3 ottobre 1985) è un cestista statunitense, professionista nella NBA con i Memphis Grizzlies.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

High school e college[modifica | modifica sorgente]

Lee, dopo aver frequentato la Pike High School a Indianapolis, venne chiamato nel 2004, dall'allenatore di basket dell'Università di Western Kentucky Darrin Horn per farlo giocare nella sua squadra.

Nella sua prima stagione stabilì il record di punti per un freshman, mettendone a segno 461 in 31 partite. Nel 2008 contribuì a portare la sua squadra al Torneo NCAA, segnando una media di 20,4 punti a partita, compreso il suo carrier high di 33 punti nella vittoria per 77-68 contro l'Università di Arkansas State.

NBA[modifica | modifica sorgente]

Orlando Magic[modifica | modifica sorgente]

Lee venne scelto con la 22ª chiamata assoluta dagli Orlando Magic nel Draft NBA 2008. Finì la sua stagione da rookie segnando 8,4 punti di media a partita con il 40,4% da tre punti, e contribuendo a portare la squadra fino alle NBA Finals, dove però venne sconfitta dai Los Angeles Lakers con un netto 4-1.

New Jersey Nets[modifica | modifica sorgente]

Nonostante le cifre, e l'ottimo apporto dato alla squadra, il 25 giugno 2009 venne ceduto assieme a Rafer Alston e Tony Battie ai New Jersey Nets, in cambio di Vince Carter e Ryan Anderson.

Nella stagione 2009-10 è al primo posto, per quanto riguarda la sua squadra, nelle palle rubate (93), nei tiri da 3 punti segnati (76) e nella percentuale ai tiri liberi (86,9%).

L'8 marzo 2010 ha stabilito il suo career high di punti nell'NBA, mettendone a referto 30, nella sconfitta per 107-101 contro i Memphis Grizzlies.

Houston Rockets[modifica | modifica sorgente]

L'11 agosto 2010, Lee venne mandato agli Houston Rockets, in un'operazione di scambi che coinvolse quattro franchigie e cinque giocatori.

Boston Celtics[modifica | modifica sorgente]

Il 20 luglio 2012 è stato ceduto ai Boston Celtics, tramite sign-and-trade, in cambio di JaJuan Johnson, E'Twaun Moore e Sean Williams, firmando un contratto quadriennale.

Memphis Grizzlies[modifica | modifica sorgente]

Il 7 gennaio 2014 è stato ceduto ai Memphis Grizzlies in cambio di Jerryd Bayless.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]