Ascella (botanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Viene denominata ascella la porzione costituita dall'angolo fra un ramo o un picciolo e il fusto dal quale nasce. Spesso è sede di una o più gemme (gemme ascellari) , che possono originare infiorescenze o diramazioni secondarie del fusto.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica